logo cerama



Assortimento, consulenza e realizzazione di pavimenti e rivestimenti in ceramica | via Rongia 16 | Zandone | 6616 Losone | tel:+41(0)91/7918823 | info@ceramapiastrelle.ch


L'azienda

Cerama SA nasce nel 1977 come impresa di sola esposizione e vendita piastrelle.
Inizialmente collabora con piastrellisti indipendenti locali che, dopo pochissimi anni, diventano parte integrante dell'azienda. Inizia così a formarsi l'attuale struttura organizzativa di Cerama SA, che ha permesso all'azienda una costante crescita negli anni.
Nel 1988 viene ulteriormente ampliato l'organico ed assunto un direttore responsabile per coordinare e gestire il lavoro degli operai e di tutto lo staff necessario a seguire le sempre nuove e diverse esigenze del mercato.
Per accompagnare l'ampliamento dell'attività, nel 1991 la sede viene ristrutturata: viene ingrandita la sala espositiva e sopraelevato di un piano lo stabile.
Con grande attenzione al lavoro di aggiornamento, Cerama SA raggiunge una tale competenza e professionalità da divenire una delle più importanti aziende specializzate del Ticino.
Cerama SA opera nel pubblico e nel privato occupandosi sia della lavorazione di singoli ambienti che di interi cantieri. Oggi dispone di uno gruppo consolidato di 40 collaboratori, che garantiscono l'esecuzione ed il controllo del lavoro dall'inizio sino alla sua conclusione.

L'intervista

Intervista a Marco Naretto, direttore di Cerama SA, apparsa sulla rivista di settore "Tile Italia".
Tile Italia: - Ci racconti brevemente la storia di Cerama…-

Marco Naretto: "Cerama SA è nata nel 1977 come azienda specializzata nella fornitura e nella posa di piastrelle e mosaico d'ogni genere. Dopo un esordio come piccola impresa locale, oggi conta 27 addetti e un fatturato di circa 4 milioni di euro."
TI:- Disponete dunque di una sala mostra?-
MN: "Esattamente. Uno spazio di 400 mq è dedicato all'esposizione di materiali per pavimenti e rivestimenti in grès porcellanato, cotto, clinker e mosaici di cui curiamo personalmente la posa."

Leggi tutto l'articolo...